SCHEDA lettera

La Lettera di Natale

scritto, diretto e interpretato da Marco Pernici


Uno strampalato personaggio sfoggia con una buffa sfilata la sua passione per cappelli: ma sono tutti rotti e rovinati. Siamo però alla vigilia di Natale, decide allora di scrivere una lettera a Babbo Natale chiedendo in dono un cappello nuovo.
Ce la farà a ottenere il suo regalo? Parte così la curiosa avventura del nostro protagonista, impegnato con tutte le sue forze a scrivere la lettera, imbucarla e deciso a restare sveglio tutta la notte per vedere di persona l’arrivo di Babbo Natale!

L’attore, che nel look ricorda un po’ i maestri del cinema muto Keaton e Chaplin, immerso in una tanto semplice quanto calda e accogliente scenografia riprende la loro vis comica e la loro poetica,  destreggiandosi in un avventura dove  azioni semplici e quotidiane vengono trasformate in grandi situazioni comiche ricche di gag esilaranti o momenti poetici intrisi di tenerezza che avvolgono i bambini nell’atmosfera natalizia.



Con questa storia Lo Spaventapasseri Teatro vuole  divertire, emozionare e tenere tutti gli spettatori  con la curiosità di sapere come andrà a finire tra il protagonista e la sua lettera, regalando ai bambini - e non solo - la possibilità di sognare a occhi aperti e vivere la magia del Natale.  






ESIGENZE TECNICHE 
per scuole, asili, aule, saloni e spazi vari

Lo Spaventapasseri viaggia completamente autonomo rispetto a esigenze tecniche di allestimento in spazi di piccole e medie dimensioni:
- impianto audio per musiche ed eventuali microfono e strumenti musicali 
- illuminazione con fari teatrali adatti al normale carico di corrente 220 V

I tempi di allestimento sono calcolabili tra 1 ora e 30 e 2 ore prima dell'orario concordato per l'inizio dello spettacolo (in caso di particolari situazioni si può anticipare l'arrivo)  

SCHEDA TECNICA PER TEATRI


VIDEO         

LE CANZONI DELLO SPETTACOLO